Maltempo: allerta meteo arancione in Calabria e Sicilia, gialla in Puglia

Cronaca
©Ansa

Nel Sud Italia arriva un raro ciclone mediterraneo, secondo gli esperti simile agli uragani tropicali. L'avviso diramato dalla Protezione civile prevede temporali e venti forti, con precipitazioni anche molto intense e possibilità di grandinate

Nuova allerta per maltempo nel Sud Italia, oggi, 17 settembre, diramata dalla Protezione civile: è arancione  in Calabria e Sicilia, e gialla invece in Puglia. Una perturbazione porta infatti in queste ore piogge, temporali e venti forti sulle regioni meridionali: sono previste precipitazioni diffuse e localmente anche molto intense, accompagnate da fulmini e grandinate (LE PREVISIONI).

In arrivo temporali e venti forti

leggi anche

Meteo, le previsioni di giovedì 17 settembre

La Protezione civile spiega che un intenso ciclone mediterraneo, in transito sul mar Ionio, darà luogo, nelle prossime ore, a un deciso peggioramento sulle regioni più meridionali, specie sui settori centro-meridionali della Calabria e nord-orientali della Sicilia. Come si legge nell'avviso della Protezione civile, "i fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Previsti, inoltre, dal pomeriggio, venti forti dai quadranti settentrionali, con raffiche di burrasca o localmente di burrasca forte, sui settori ionici della Sicilia e della Calabria, con possibili mareggiate sulle coste esposte".

Fenomeni simili agli uragani

Quello in arrivo su Sicilia e Calabria è un raro ciclone mediterraneo simile agli uragani che sferzano il settore tropicale dell'Atlantico, il Pacifico e l'Oceano Indiano. I cicloni tropicali possono formarsi anche nel Mediterraneo e riescono a conservare una grandissima potenza durante il loro tragitto con temporali violenti e venti fino a 120 km orari.

Cronaca: i più letti