Taranto, balletto nella scuola della Marina. La tenente: "Non ho fatto nulla di male"

Cronaca

Un video postato su YouTube mostra i cadetti della scuola sottufficiali mentre ballano sulle note di "Jerusalema", successo musicale dell'estate. La Marina militare aprirà un’indagine interna. L'avvocato della tenente che ha guidato i passi dice "spero ci ripensino"

I marinai tutti schierati, in divisa, la musica che parte e un balletto perfettamente coordinato che prende il via. Sono le immagini contenute in un video condiviso su YouTube e subito diventto virale, che ha come protagonisti gli studenti della scuola sottufficiali della Marina Militare di Taranto. Marina che non ha gradito il gesto e ha deciso di aprire un'indagine interna sull'accaduto.

L'avvocato della tenente: "Preoccupato per la sua carriera"
 

Come si legge sul Corriere, Giorgio Carta, avvocato della tenente di vascello accusata di aver guidato la truppa nel balletto, ha spiegato che la donna ha detto: "Non ho fatto niente di male, non ho gettato alcun discredito sulle forze armate". Più preoccupato il legale: "In ballo c’è una carriera", ha spiegato, aggiungendo che "un’azione di rigore può arrecare gravi conseguenze anche sulla libertà personale". Il legale dell'ufficiale ha poi concluso dicendo di sperare che "alla fine i vertici militari ci ripensino".

Il tormentone musicale
 

Il video del balletto dei nuovi ufficiali di Taranto, ripostato in un tweet dell'agenzia Agi, prende spunto dalle mosse che nelle ultime settimane popolano i profili social di tutto il mondo. Si tratta di Jerusalema, uno dei tormentoni estivi del 2020: la canzone, interpretata da Master KG, prevede infatti una semplice coreografia da eseguire sulle note della hit. Le stesse che sono state replicate dal gruppo dei marinai.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24