Musei gratis a Firenze domenica 1° dicembre: quelli da non perdere

Cronaca

Torna nel capoluogo toscano la #domenicaalmuseo, iniziativa introdotta nel luglio del 2014 dal ministero dei Beni culturali, che prevede l'ingresso gratuito nei principali centri di cultura delle città in tutte le prime domeniche del mese, da ottobre a marzo

La #domenicaalmuseo, iniziativa introdotta nel luglio 2014 dal ministero dei Beni culturali, torna a Firenze il 1° dicembre. L'ingresso nei musei statali del capoluogo toscano sarà gratuito, come accade ormai in tutti i principali centri di cultura delle città italiane, ogni prima domenica del mese, da ottobre a marzo. Ecco allora tutti i musei di Firenze che aderiscono all'iniziativa.

Le Gallerie degli Uffizi

Domenica 1° dicembre a Firenze saranno aperti al pubblico e a ingresso gratuito tutti i musei che fanno capo alle Gallerie degli Uffizi. Innanzitutto, quattro complessi di Palazzo Pitti: la Galleria Palatina e Appartamenti Reali e Imperiali esempio, tra le altre cose, di collezionismo mediceo e lorenese; la Galleria d'Arte Moderna, con la sua esposizione di opere riferibili alla cultura figurativa Toscana; il Museo della Moda e del Costume, dedicato alla storia della moda e il Tesoro dei Granduchi, noto come "Museo degli Argenti". Poi, sempre rimanendo nell'ambito delle Gallerie degli Uffizi, sarà accessibile gratuitamente anche il Gabinetto dei Disegni e delle Stampe, che ospita una delle raccolte grafiche più importanti del mondo. Nelle Gallerie degli Uffizi, infine, i visitatori potranno apprezzare anche il Museo delle porcellane, funzionalmente legato al Giardino di Boboli, l'ampio spazio verde che sale verso la collina omonima e arriva fino alla Reggia di Pitti.

Gli altri musei gratuiti a Firenze

L'iniziativa #domenicaalmuseo potrebbe essere l'occasione per visitare anche il Museo archeologico nazionale di Firenze. Per chi avesse modo di prolungare la propria permanenza nel capoluogo toscano, il museo apre al pubblico diversi eventi in questo periodo dell'anno. Lo scorso 26 settembre, ad esempio, è stato inaugurato il ciclo di incontri al Museo, che andrà avanti fino al 4 giugno del 2020 e che ospita studiosi e appassionati di archeologia e storia dell'arte. Fino al 2 febbraio del 2020 sarà possibile ammirare i risultati del progetto "Mummie. Viaggio verso l’immortalità". Altra interessante proposta culturale in vista dell'1 dicembre a Firenze saranno i Musei del Bargello, dalle Cappelle Medicee fino a Palazzo Davanzati. Per gli appassionati di Michelangelo, infine, sarà aperta al pubblico e a ingresso grautito anche la Galleria dell'Accademia di Firenze, visitata ogni anno da milioni di turisti, in particolare per la presenza del celebre David. Ma l'Accademia ospita anche il Museo degli Strumenti Musicali, che espone al pubblico circa quattrocento strumenti europei e non dal XVII al XX secolo.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.