Terremoto Albania, falsa la foto del cane tra le macerie: è del 2018

Cronaca

La commovente immagine è presto diventata virale sui social, ma non è vero che è stata scattata a Durazzo durante le ricerche dei dispersi: appartiene a un database di foto stock ed è stata scattata un anno fa

Circola online, condivisa su Twitter e Facebook, spesso accompagnata da frasi di commozione e dispiacere. Ma è un fake. La foto del cane sdraiato sulle macerie, da cui spunta il braccio di una persona, non è del 25 novembre 2019 e non è stata scattata in Albania in seguito alla scossa di terremoto che ha colpito Durazzo e Thumane (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA). 

 

L'origine della foto

L'immagine appartiene al database di immagini stock Alamy. Lì la si può trovare associata alla data dello scatto, il 18 ottobre 2018. Ben prima della scossa che ha raso al suolo parte della città albanese. Per verificarlo è stato sufficiente fare una ricerca per immagini su Google: lo strumento permette di risalire immediatamente alla fonte originale.

Immagine vera, messaggio falso

Non è la foto di per sé a essere falsa o "montata", ma il messaggio a cui è stata associata e con cui sta circolando in queste ore. Purtroppo, non è raro che, in occasione di disastri naturali, vengono diffuse immagini e video di periodi precedenti associandoli erroneamente a quanto appena avvenuto. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24