Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Migranti, soccorso barcone con 55 persone a bordo: 11 portate a Lampedusa

2' di lettura

L’imbarcazione è stata avvistata da Open Arms che ha dato l’allarme. La Guardia di Finanza ha disposto il trasferimento sull’isola di alcuni migranti che necessitano di cure mediche urgenti. Nella notte nel porto siciliano è approdato un altro barchino con 17 persone

Un barcone con a bordo un gruppo di migranti è stato soccorso vicino a Lampedusa dopo essere stato localizzato dalla nave dell'Ong Open Arms al largo della Libia. Undici delle persone recuperate sono stati trasferite nella città siciliana - a bordo di una motovedetta della Guardia di Finanza - perché necessitavano di cure mediche urgenti. Nella notte un altro barchino è approdato sull’isola: le 17 persone che si trovavano a bordo, tutte di origine tunisina, sono state fatte sbarcare e sono state trasferite al centro di Contrada Imbriacola.

Una quarantina di migranti trasferiti a Pozzallo

L’imbarcazione della Ong Open Arms, dopo aver avvistato il barcone in acque internazionali, ha dato l’allarme alle centrali operative di Malta e Italia, spiegando che a bordo c'erano anche 4 bambini, tre donne incinte e che i migranti presentavano un alto tasso di disidratazione in quanto sarebbero stati in mare da 3 giorni. Alla richiesta di soccorso ha risposto l'Italia, che ha inviato in zona una motovedetta della Guardia di Finanza. Le 11 persone trasferite a Lampedusa per motivi di salute dovrebbero, secondo quanto si apprende, arrivare verso le 19.30. Le altre invece si trovano a bordo di una motovedetta della Guardia di Finanza che sta raggiungendo Pozzallo.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"