Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Meteo, le previsioni di mercoledì 29 maggio

I titoli delle 13 di SkyTg24 del 28/05

2' di lettura

Ci attendono due giorni dai toni autunnali con l’arrivo di aria fredda proveniente dal Nord Europa e un vortice ciclonico “carico” di pioggia. Sarà un'ondata di maltempo con fenomeni estremi soprattutto sull’Italia centro settentrionale          

Stiamo archiviando un mese di maggio davvero pazzo con picchi di piovosità altissima e temperature sotto le medie. E le sorprese non finiscono qui. E’ in arrivo un nuovo vortice ciclonico accompagnato da aria fredda proveniente dal Nord Europa. Il ciclone provocherà una decisa e violenta fase di maltempo che colpirà soprattutto la Lombardia meridionale, la Liguria di Levante e tutto il Nord Est, basso Veneto, Emilia e Friuli Venezia Giulia. Possibili forti temporali, nubifragi e qualche grandinata. Mercoledì il maltempo insisterà sulla Lombardia, su gran parte delle zone orientali ed in particolar modo sull'Emilia Romagna. Nel corso della giornata è atteso un netto peggioramento anche sulla Toscana, sull'Umbria, sul Lazio e sulle Marche. L'aria fredda provocherà un deciso calo delle temperature e sembrerà di essere in autunno.

Le previsioni al Nord

Schiarite sulle regioni di Nord Ovest, nubi e piogge intense al Nord Est ed Emilia. Un quadro destinato a durare per tutta la giornata. Nevicate sulle Alpi a partire dai 1600 metri di quota. Temperature in calo, più marcato al Nord Est. Massime comprese tra 16 e 21 gradi.

Allerta rossa in Emilia Romagna

Un'allerta rossa in pianura a Modena, Reggio Emilia, Parma e Bologna è stata emessa dall'Agenzia regionale di Protezione civile. L'Emilia-Romagna è infatti ancora interessata da un’intensa ondata di maltempo che porterà piogge molto abbondanti e rovesci temporaleschi sulla pianura da Parma a Bologna fino alla mattina di mercoledì 29 maggio.

Le previsioni al Centro

Il maltempo coinvolgerà anche le regioni centrali. Tempo instabile con temporali su Toscana, Umbria e Marche. Piogge dal pomeriggio anche su Lazio e Abruzzo. Fiocchi di neve in Appennino sopra i 1700 metri. Massime in lieve calo e comprese tra 17 e 20 gradi.

Le previsioni al Sud

Tempo variabile al Sud ma in un contesto nettamente migliore rispetto al resto d’Italia. Qualche pioggia sarà possibile su Campania, bassa Calabria e Sicilia. Tempo migliore altrove. Temperature in rialzo con massime comprese tra 20 e 25 gradi.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"