Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maglietta choc "Auschwitzland", Selene Ticchi condannata a 9mila euro di multa

I titoli di Sky TG24 delle 18 del 28/02

1' di lettura

L'attivista di Forza Nuova, poi espulsa dal movimento, aveva indossato la t-shirt il 28 ottobre 2018, in occasione del raduno neofascista a Predappio nell'anniversario della Marcia su Roma. Il tribunale di Forlì ha commutato una pena di 4 mesi di reclusione

Quattro mesi di reclusione commutati in 9mila euro di multa, per aver indossato la maglietta nera con la scritta “Auschwitzland” il 28 ottobre 2018 a Predappio. È questa la condanna decisa dal tribunale di Forlì nei confronti dell’ex attivista di Forza Nuova Selene Ticchi, emessa con un decreto penale. A confermare la notizia anche l'Anpi, a cui il decreto del tribunale è stato notificato in quanto persona offesa.

La vicenda

L’attivista di Forza Nuova aveva indossato la maglietta a Predappio in occasione della manifestazione dei nostalgici del fascismo nel giorno dell'anniversario della Marcia su Roma. La maglietta era realizzata con la stessa grafica utilizzata dalla Disney. Dopo le polemiche, Ticchi era stata sospesa a tempo indeterminato da Forza Nuova. L'Anpi aveva presentato una denuncia-querela nei confronti di tutti i partecipanti alla manifestazione e della stessa Selene Ticchi, che poi è stata indagata in base a quanto previsto dalla legge Mancino, come spiega Patria indipendente, il periodico dell’Anpi.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"