Avezzano, esplosione in un appartamento: due persone estratte da sotto le macerie. VIDEO

Cronaca

Non si conoscono ancora le cause dello scoppio, ma si ipotizza una fuga di gas

Un’esplosione improvvisa ha devastato un’abitazione ad Avezzano (L’Aquila) nella mattinata di venerdì. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco che hanno tratto in salvo due persone che erano rimaste intrappolate sotto le macerie. Si tratta di un uomo di 53 anni, che era nell'abitazione al momento della deflagrazione, le cui condizioni non sarebbero particolarmente gravi. L'altra persona coinvolta sarebbe invece un vicino di casa. Un’anziana donna in stato di choc ha accusato un malore ed è stata soccorsa sul posto dai sanitari.

Ipotesi fuga di gas

L’incidente si è verificato in una casa di via San Francesco (MAPPA). La dinamica è ancora da chiarire ma si pensa che l’esplosione possa essere stata provocata da una fuga di gas. Sul posto anche la polizia locale, diverse ambulanze e gli agenti del commissariato di Avezzano.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.