Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Venezia, dal 2022 per entrare in città bisognerà prenotare l'ingresso

I titoli di Sky TG24 delle 18 del 4/2

2' di lettura

Città a numero chiuso. Lo annuncia il sindaco Brugnaro, che chiarisce: "Non sarà impedito a nessuno l'accesso, che sarà però più complicato per chi non prenota". Previsto anche un aumento della tassa d’accesso per i turisti, che potrebbero pagare fino a 10 euro

Dal 2022 si entrerà a Venezia su prenotazione. Questo l’obiettivo dell’amministrazione comunale della città veneta: si vuole consentire la pianificazione delle entrate, ma - afferma il sindaco Luigi Brugnaro - "Non sarà impedito a nessuno l'accesso, che sarà però più complicato per chi non prenota". 

Previsto l’aumento del prezzo per l’ingresso

Intanto è stato predisposto anche un aumento per quanto riguarda la tassa d’accesso riservata ai turisti: sei euro per l'ingresso a Venezia nei giorni ordinari, otto in quelli da bollino rosso e dieci da bollino nero. È quanto prevede la proposta di delibera sul regolamento per l'istituzione e la disciplina del contributo di accesso nel capoluogo lagunare predisposta dalla giunta municipale e presentata dal sindaco. Fino al 31 dicembre la quota sarà di tre euro per tutti. L'amministrazione comunale di Venezia ha previsto 19 tipologie di esenzione, tra cui quella per chi risiede in Veneto, come aveva sollecitato il governatore veneto Luca Zaia. "L'obiettivo - ha spiegato Brugnaro - è di arrivare a gestire i flussi turistici della città, prevedendo gli arrivi, nel 2022".

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"