Droga e prostituzione a Cagliari, sgominato clan mafioso nigeriano

Cronaca

Contestati i reati di associazione di stampo mafioso, tratta di esseri umani e sfruttamento della prostituzione. L’indagine, partita nel 2017, ha identificato tutti i componenti della cellula mafiosa e riscostruito l’intero organigramma del sodalizio criminale

La polizia di Cagliari ha smantellato la cellula criminale "Calypso Nest", riconducibile alla mafia nigeriana. Numerosi i fermi effettuati nei confronti di nordafricani ai quali vengono contestati i reati di associazione di stampo mafioso, tratta di esseri umani, sfruttamento della prostituzione e traffico di sostanze stupefacenti. Le indagini della Squadra Mobile sono partite nel 2017 e hanno consentito di identificare tutti i componenti della cellula mafiosa. Prezioso l’aiuto delle riprese video, effettuate in particolare all'interno di un capannone adibito a luogo di riunione. La polizia è riuscita così a ricostruire l'intero organigramma del sodalizio criminale con la distinzione dei ruoli e degli incarichi ricoperti all'interno del gruppo.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24