Ferragosto con pioggia al Sud, allerta su Emilia e Toscana

Cronaca
Foto d'archivio (Fotogramma)
pioggia_maltempo_fotogramma1

La perturbazione, che sta interessando il Nord-Ovest della penisola, scenderà sulle regioni centrali tirreniche. In diminuzione le temperature al Nord, mentre al Meridione si prevede un 15 agosto bagnato. LE PREVISIONI

La perturbazione che bagnerà il Ferragosto di molti vacanzieri tra centro e Sud Italia interesserà diverse aree della penisola già da domani. La Protezione civile ha infatti diramato un’allerta arancione (nella giornata del 14 agosto su parte di Lombardia e Veneto) anche per Emilia Romagna e alcune aree della Toscana. Allerta gialla invece sul Centro Italia, su parte della Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia e parte della Puglia. Particolare attenzione su possibili criticità idrogeologiche.

La perturbazione verso il Centro

La perturbazione atlantica, da lunedì 13 agosto in corso sul Nord-Ovest, raggiungerà nella giornata del 14 agosto le regioni centrali tirreniche. Un fenomeno che provocherà una sensibile diminuzione delle temperature su tutta l'area centro-settentrionale del Paese e porterà temporali accompagnati da rovesci di forte intensità, fulmini, locali grandinate e forti raffiche di vento.  

Ferragosto bagnato al Sud

Mercoledì 15 agosto gran parte del Nord Italia potrà godere di cieli prevalentemente sgombri da nubi con un lieve rialzo delle temperature, mentre una perturbazione interesserà tutto il Centro-Sud apportando un calo delle temperature e precipitazioni anche intense. Non mancheranno, specie nella seconda parte della giornata, temporali e locali grandinate soprattutto in Calabria e Sicilia orientale.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24