Neonato trovato morto a Terni, indagata la madre

I rilievi della scientifica (ANSA)
1' di lettura

Si tratta di una giovane di 27 anni. Massimo riserbo da parte degli inquirenti, ma secondo quanto ha potuto apprendere l’Ansa, la giovane avrebbe confessato

E' indagata a piede libero, e non sottoposta a fermo come precedentemente indicato in questo articolo - la madre del neonato trovato morto ieri a Terni. Si tratta di una giovane di 27 anni italiana. Gli inquirenti mantengono il massimo riserbo, ma secondo quanto ha potuto apprendere l’Ansa, la giovane avrebbe confessato.

L'interrogatorio

La donna, nel pomeriggio, è stata interrogata a lungo in questura, assistita dal suo legale, l'avvocato Alessio Pressi. In base a quanto si apprende la donna, già madre di una bambina di 2 anni, avrebbe abbandonato il piccolo dopo esser giunta nel supermercato per fare spesa.

I motivi dell’abbandono

Quanto ai motivi dell'abbandono, sarebbero riconducibili a questioni economiche, in quanto la donna, senza lavoro, non sarebbe stata in grado di provvedere al mantenimento del secondo figlio. Per domani mattina è stata fissata l'autopsia sul corpo del bimbo.

Data ultima modifica 04 agosto 2018 ore 16:22

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"