Genitori si fanno selfie, passeggino con bimbo cade in mare

Foto archivio Ansa)
1' di lettura

L’incidente, riportato dal Nuovo Quotidiano di Puglia, è accaduto a Porto Cesareo, in provincia di Lecce. Il piccolo è stato salvato da un passante, sta bene

Impegnati a farsi un selfie sul lungomare, non si sono accorti che il passeggino con dentro loro figlio stava finendo in acqua. L’incidente, riportato dal Nuovo Quotidiano di Puglia, è accaduto a Porto Cesareo, in provincia di Lecce. Il bambino, salvato da un passante che si è gettato in acqua, è stato visitato dai medici del 118: sta bene.

Salvato da un passante

Secondo quanto ricostruito, i genitori si stavano scattando una foto e il passeggino, lasciato senza freno, a causa del vento è caduto nelle acque del Porto vecchio. La coppia non si è accorta di nulla ma un passante, avendo visto cosa stava accadendo, si è buttato in mare e ha salvato il bambino.

Leggi tutto
Prossimo articolo