App per promuovere la mobilità sostenibile a Is Mirrionis

Sardegna
3811a9084d83a23e7da6c7cb97010dd8

Nel Parco di Monte Claro il pannello che dà inizio al gioco

ascolta articolo

(ANSA) - CAGLIARI, 02 DIC - Nata da un'idea vincitrice del concorso Climathon Cagliari 2020 e realizzata dal Dipartimento di Architettura dell'Università di Cagliari, l'applicazione Pip - Prendi i Piedi è un gioco a metà tra una caccia al tesoro e un'avventura punta e clicca nel quale chi partecipa diventa protagonista, camminando tra le strade del quartiere.
    L'itinerario ha inizio nel Parco di Monte Claro, in prossimità dell'ingresso di via Cadello, dove un pannello indicante un QR invita alla sfida. Include 7 tappe, per una durata di circa un'ora e mezza attraverso i luoghi e la storia di Is Mirrionis, e si conclude nel Mercato civico di via Quirra. Alla app si accede attraverso il proprio smartphone da qualsiasi browser, senza download sul telefono. Il giocatore è accompagnato nel percorso da immagini e da voci guida, prestate da attori non professionisti.
    "L'obiettivo di fondo di questo progetto è quello di promuovere la mobilità sostenibile, uno stile di vita sano e l'attività all'aria aperta in un modo più diretto e coinvolgente, in particolare tra i giovani, attraverso una modalità a loro più congeniale quale è il gioco - spiega il consigliere metropolitano delegato alla Pianificazione Umberto Ticca - L'evoluzione futura della app sarà quella di estendere il gioco anche ad altri Comuni della Città Metropolitana".
    "Vorremmo provare a creare nuove storie e itinerari con il contributo diretto dei ragazzi mediante il coinvolgimento delle scuole - sottolinea il professor Ivan Blecic, responsabile dello sviluppo del progetto - e invitiamo pertanto gli istituti interessati a un'attività didattica di questo tipo a contattarci". Al momento, oltre al percorso ambientato a Is Mirrionis, la app include un itinerario da percorrere a Selargius. (ANSA).
   

Cagliari: I più letti