Ryanair: festa a Cagliari, in 15 anni 20 mln di passeggeri

Sardegna
dd979b448e347ca3603f1a66668727c0

Numeri in crescita e 2000 posti di lavoro

ascolta articolo

Venti milioni di passeggeri trasportati in Sardegna in tre lustri: Ryanair festeggia i suoi primi quindici anni a Cagliari. Nel 2007 il primo volo per Pisa che ha inaugurato i collegamenti a bordo della compagnia low cost. Un compleanno celebrato con una tendenza positiva delle prenotazioni estive su 38 rotte comprese le nuove Palma, Norimberga, Carcassonne e Poznan.
    Nella base di Cagliari ci sono 3 aerei con 350 voli a settimana e sono stimati 2000 posti di lavoro di lavoro tra indotto e diretti per un investimento di 300 milioni di dollari.
    "Per accelerare la ripresa del turismo - ha detto Mauro Bolla, country manager della low cost - chiediamo al governo italiano di eliminare la tassa sul turismo su tutti i viaggi aerei dal 2022 al 2025".
    In generale numeri in ripresa per lo scalo di Cagliari: "Puntiamo a chiudere con due milioni di passeggeri- ha detto l'amministratore delegato di Sogaer Renato Branca - con dati incoraggianti perché a maggio e giugno registriamo un più 5 per cento rispetto al 2019. Questo anche grazie ai tre aerei basati su Cagliari da Ryanair.".
    Presente anche l'assessore al turismo Gianni Chessa: "Sono numeri importanti - ha detto - quelli della compagnia Ryanair che portano in giro il nome della Sardegna: chi ha viaggiato con la low cost magari ha ripetuto nel tempo i suoi viaggi in Sardegna".

Cagliari: I più letti