Maltempo: piogge intense da venerdì con rischio nubifragi

Sardegna
cagliari

L'esperto Alessandro Gallo, da 35 a 55 millimetri nelle 12 ore

Fenomeni di pioggia intensa con anche rischio di nubifragi tra la notte di venerdì 5 e la giornata di sabato 6. Prosegue l'ondata di maltempo in quasi tutta la Sardegna, ma per gli esperti il grosso della perturbazione dovrebbe arrivare nel weekend. "In queste ultime ore l'Isola è stata inteteressata da precipitazioni a carattere moderato e continuo - spiega Alessandro Gallo di Meteo Network Sardegna - in particolare sul settore centrale dell'Isola. Il quadro sinottico per i prossimi giorni indica un ulteriore approfondimento del minimo in quota, bloccato dall'anticiclone delle Azzorre ad ovest e da una risalita anticiclonica subtropicale sulla Sicilia. Una situazione che isolerà una goccia fredda prima sulle Baleari e successivamente sulla Sardegna con associati fenomeni, tra la nottata del venerdì e per gran parte del sabato, localmente intensi anche a carattere di nubifragio".

 Il rischio è dunque di temporali di grande portata in aree ristrette della regione. "In particolare - prosegue il meteorologo - potremmo avere questi fenomeni nel Sulcis, nel Campidano di Oristano, in Marmilla, Trxenta, Parteolla e nel Cagliaritano con cumulati di pioggia, secondo i modelli matematici, da 35 a 55 millemetri nell'arco delle 12 ore. La situazione poi andrà a ruotare sul settore ogliastrino e gallurese, dove le precipitazioni potrebbero risultare copiose".

  La tendenza, annuncia l'esperto, indica un graduale miglioramento per domenica 7 in un contesto di marcata instabilità e rischio piogge deboli/moderate intermittenti. Da segnalare anche l'ingresso del Grecale tra venerdì e sabato e la possibilità di mareggiate, mentre domenica il vento potrebbe girare a Libeccio. "Le temperature - conclude Gallo - saranno in graduale diminuzione con massime comprese tra 8/15 gradi celsius per venerdì, mentre i termometri saliranno lievemente domenica".
   

Cagliari: I più letti