Covid: venerdì flash-mob titolari attività e dipendenti

Sardegna
0c17d0e5cf8846ecf367c08ae8801462

Un minuto di silenzio per ricordare chi non ce l'ha fatta

(ANSA) - CAGLIARI, 28 GEN - Flash-mob di associazioni di commercianti e sindacati per chiedere una via di uscita alla crisi da Covid. Quattordici le sigle che hanno aderito all'iniziativa.
    L'appuntamento è per domani, venerdì 29 gennaio, alle 12.
    All'ingresso o all'interno di ogni locale che aderisce all'iniziativa, titolari e dipendenti con la divisa, con la mascherina, e nel rispetto delle distanze di sicurezza, sono chiamati a recitare "un minuto per chi si è fermato, un minuto per riflettere, un minuto per ripartire insieme".
    Ognuno è invitato a farsi riprendere e a pubblicare il video sui profili social Facebook e Instagram con l'hashtag #unminutoxnoi.
    "Un minuto di silenzio - ha spiegato Emanuele Frongia di Fipe Confcommercio - per le aziende che non ce l'hanno fatta a sopravvivere in questo difficile momento. E un momento di riflessione e ricordo per chi in questa pandemia ha perso la vita".
    L'appello di Confcommercio è rivolto soprattutto alla politica: "Non è il momento delle lotte tra schieramenti - ha detto il presidente di Confcommercio sud Sardegna, Alberto Bertolotti- ma è il momento della coesione, anche politica, per trovare soluzioni a questa crisi". (ANSA).
   

Cagliari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.