Cargo su scogli in Sardegna: sommozzatori in azione

Sardegna
70153895e137539b6a0a0124aaf80fcc

Al momento non sono state rilevate tracce di inquinamento

Nuovo sopralluogo dei sommozzatori intorno al cargo Cdry Blue rimasto incagliato tra le rocce davanti alle coste di Sant'Antioco, nel sud della Sardegna. Intanto è già arrivata in porto la Jif Helios, la nave che dovrà procedere alla messa in sicurezza dell'imbarcazione e i tre autoarticolati con tutte le attrezzature necessarie per disincagliare il cargo.

Per il momento non risultano tracce di inquinamento. In queste ore è approdata a Portovesme anche l'unità antinquinamento d'altura Falisca, della società Castalia convenzionata con il Ministero dell'Ambiente. Il via all'intervento sarà dato però soltanto dopo il sequestro della scatola nera all'interno del cargo, operazione indispensabile per le indagini della Guardia Costiera.
   

Cagliari: I più letti