Città metropolitana, arriva car sharing

Sardegna
0786a19f7534af00d6450e026f6435ed

Otto auto a disposizione per personale di quattro comparti

Sta per partire in via sperimentale il servizio di car sharing interno che coinvolgerà quattro settori della Città Metropolitana di Cagliari, con l'obiettivo di razionalizzare l'uso dei veicoli dell'ente. L'iniziativa prevede l'utilizzo in condivisione di 8 auto attualmente in servizio nella sede di via Cadello. I settori interessati sono al momento Tutela ambiente, Pianificazione territoriale strategica e progetti comunitari, Edilizia, Pubblica istruzione e servizi alla persona, ma l'intento è quello di estendere il car sharing a tutti i comparti.

Le auto potranno essere prenotate dai dipendenti attraverso una piattaforma online interna. "E' importante che noi per primi, come enti pubblici, diamo un buon esempio sia ai fini della razionalizzazione delle risorse che della sostenibilità ambientale", spiega il sindaco metropolitano Paolo Truzzu.

La Città Metropolitana possiede un parco auto di 51 veicoli (tra vetture di servizio e mezzi di lavoro) in dotazione degli uffici, dislocate fra le tre sedi istituzionali di Palazzo Regio, viale Ciusa e via Cadello.
   

Cagliari: I più letti