Via Autonomia, pensiline in fermate bus

Sardegna
cb20beeb33395bf560edc305da4568cb

Intesa raggiunta con Città Metropolitana e Ctm

 Prosegue l'operazione di messa in sicurezza della Strada Provinciale 96, più conosciuta come via dell'Autonomia Regionale Sarda, la strada del litorale di Quartu Sant'Elena che è stata purtroppo teatro di diversi incidenti stradali, alcuni anche mortali. Dopo l'attivazione dell'illuminazione, avvenuta nel novembre scorso, e in attesa dell'ormai prossimo avvio dei lavori per migliorare la viabilità, ora un nuovo passo in avanti arriva grazie all'accordo per l'installazione delle pensiline nelle fermate dei mezzi pubblici.

Su richiesta del Sindaco Delunas, la Città Metropolitana di Cagliari, il Comune di Quartu e il Ctm Spa si sono riuniti nella sede dell'Ente che riunisce i 17 Comuni dell'hinterland e hanno raggiunto un accordo per la realizzazione di 14 pensiline (7 per ciascun lato) in prossimità delle fermate del trasporto pubblico locale, che consentiranno agli utenti di usufruire con maggiore sicurezza degli autobus extraurbani.

Soddisfatto il sindaco Delunas: "Lo scorso mese abbiamo illuminato il tratto di strada che ancora era buio, ora, grazie alla sinergia tra i tre enti palesata anche nella riunione tenutasi nelle sede della Città Metropolitana siamo arrivati a questo accordo, che permetterà di attendere con i giusti crismi di sicurezza l'arrivo del bus. Stiamo così dando seguito a quanto da sempre dichiarato in merito a questa arteria fondamentale per i cittadini quartesi. La messa in sicurezza continua - aggiunge - e proseguirà ancora, visto che il Comune sta per aggiudicare i lavori per la realizzazione del progetto che interessa il tratto tra via Scoa Moentis e via San Martino.

All'altezza degli incroci saranno infatti realizzate le rotatorie; inoltre è previsto l'allargamento della sede stradale e la realizzazione di due piste ciclabili, una per senso di marcia, e relativi marciapiedi. Azioni che vanno tutte nella direzione di garantire sicurezza ad automobilisti e pedoni".
   

Cagliari: I più letti