Natività di Crespellani con ceramiche in miniatura

Sardegna
@ANSA
33930ac87950f9653458a52c1ef3f5be

Cagliari, dieci presepi abitano il Museo dell'Orto Botanico

Angeli, pastori, statuine, cortei di pecore. Ceramiche in miniatura che poggiano su legni, sughero, foglie esotiche di palma o frutti di jacaranda, in una personale rilettura della natività, diffusa in uno spazio e in stretto, dialogo con il luogo che la ospita, il Museo Botanico Karalitano. E un'artista d'eccezione, Maria Crespellani, cagliaritana, 94 anni. È l'autrice dei dieci presepi allestiti tra vetrine e teche del Museo e fanno parte del percorso espositivo "Oltre la natura".
    La mostra, curata da Franco Masala, è stata inaugurata alla presenza dell'artista, del direttore dell'Orto Botanico Gianluigi Bacchetta e di Franco Masala. Potrà essere visitata fino al 31 gennaio.
    L'esposizione raccoglie le opere realizzate da Maria Crespellani tra gli anni '80 e '90 e rientrano in uno dei soggetti prediletti dalla grande artista cagliaritana. Tutto ben incastonato tra la collezione permanente a tematica botanica e naturalistica del museo.
    Il percorso si apre con un presepe verticale da cui si precipitano verso la capanna i Re Magi affiancati da pastori, greggi, contadini. Di grande impatto il sughero impreziosito da animali e i Re Magi che di dirigono verso la capanna. "L'artista sceglie ora il bianco ora il colore per narrare la nascita del Bambino Gesù - spiega Masala - ripropone il microcosmo di altre sue opere, circhi, conventini, arche di Noè con una leggerezza direttamente proporzionale alla capacità di affabulazione".
    "Un esempio calzante dell'incontro tra arte e scienza", commenta Bacchetta.
    Non nasconde la sua emozione l'artista: "Dedico questa natività ai miei figli e nipoti, ci sono gli elementi a me cari, la famiglia, il contatto con la natura, la spiritualità. Sono profondamente legata e grata alla vita e ai miei genitori, mio padre e mia madre, in egual misura". 

Cagliari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24