40mila famiglie con reddito cittadinanza

Sardegna
de03e815f785d3ef881d4343d00216e2

Pesano i dati sulla povertà, oltre il 17% in Sardegna

In Sardegna sono coinvolti nel reddito di cittadinanza quasi quarantamila nuclei familiari per un importo medio di 489,82 euro. Il dato è aggiornato al mese di ottobre 2019: considerata la bassa densità di popolazione, l'incidenza della misura è considerevole. Si conferma, peraltro, la tendenza già verificata con il reddito di inclusione (Rei), introdotto nel 2018 e di cui hanno beneficiato il 3% dei residenti con un'incidenza ben superiore rispetto a quella nazionale (2,2%). Oltretutto in Sardegna il Rei si è affiancato al Reis, il reddito di inclusione sociale, varato dalla Regione nel 2017. E' la fotografia di un'Isola povera, dunque, quella che emerge dal rendiconto sociale dell'Inps per il biennio 2017-2018, presentato a Cagliari dalla direttrice regionale Cristina Deidda, presente il presidente nazionale Pasquale Tridico.

"Se pensiamo che la popolazione della Sardegna è pari a un quartiere di Roma - ha spiegato Deidda - capiamo come queste misure di contrasto della povertà sono vive e forti in questa Regione che ha peculiarità e criticità che vanno affrontate. Dunque: il dato assoluto e freddo ci vede in linea, rapportato invece alla realtà territoriale ci vede molto più in alto nell'erogazione di questo tipo di prestazione". D'altra parte, ha ricordato la stessa direttrice nella sua relazione, "sulla base dei dati Istat il numero di famiglie sarde considerate povere in termini relativi è pari al 17,3%, a fronte di un dato nazionale che si attesta al 12,3%".

Per quanto riguarda l'altro provvedimento entrato in vigore nell'anno in corso, quota 100, l'adesione nell'Isola è stata pari al 60% (cinquemila persone), un tasso inferiore rispetto alle previsioni e in linea con il dato nazionale. Tornando al rendiconto, in Sardegna ci sono oltre cinquecentomila assicurati e 422mila pensionati previdenziali, questi ultimi suddivisi tra 322mila pensioni private e circa centomila pubbliche. L'Inps gestisce prestazioni per 4,9mld e vanta un ammontare in entrate stimato in 1,9mld, con un'evidente discrepanza fra entrate e uscite. Quanto alla presenza dell'ente nel territorio, si contano 28 strutture. Alla fine del 2018 i dipendenti Inps erano 799.
   

Cagliari: I più letti