Sassari, sigilli a 3 discariche abusive

Sardegna
56a3271ab7ab5666822fa1f245779f40

Sorte su 9mila metri quadri nelle campagne attorno alla città

La Guardia di finanza della compagnia di Sassari ha messo sotto sequestro tre discariche abusive nelle campagne intorno alla città e denunciato quattro persone ritenute responsabili di violazione alle norme ambientali. I militari, grazie a numerosi sopralluoghi, hanno individuato tre aree dove veniva abbandonato ogni genere di rifiuti: carcasse di auto e scooter, vecchi frigoriferi, rottami ferrosi, batterie esauste di auto, e perfino quattro container pieni di pneumatici usati. In totale il sequestro riguarda 9mila metri quadrati di terreni, oltre 100 veicoli e 5mila metri cubi di rottami ferrosi. Le quattro persone denunciate dalla Fiamme gialle come responsabili delle tre discariche abusive sono due sassaresi, una residente in provincia di Cagliari e un 58enne originario della provincia di Nuoro. Per avere violato le norme ambientali rischiano la reclusione da 6 mesi a 2 anni e una sanzione da 2.600 a 26mila euro.
   

Cagliari: I più letti