In coma dopo aggressione,24enne indagato

Sardegna
c13f2cf58d7ab8d83f0eda151a6e7d53

Tortolì, svolta indagini da testimonianze e filmati telecamere

Aveva aggredito un cittadino romeno di 49 anni facendolo finire in coma. I carabinieri della Compagnia di Lanusei e della Stazione di Tortolì, hanno ricostruito quanto accaduto la notte del 26 ottobre davanti a un locale a Tortolì. Un cittadino romeno era stato trovato a terra e inizialmente sembrava fosse caduto a causa dell'abuso di alcol. Il 49enne era stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Lanusei. Le sue condizioni precipitarono tanto che fu trasferito al San Francesco di Nuoro e operato per una emorragia cerebrale, entrando in coma. I militari dell'Arma dopo l'episodio hanno deciso di approfondire le indagini scoprendo che non si trattava di una caduta accidentale: il romeno era stato aggredito. Raccogliendo testimonianze e visionando i filmati delle telecamere dalla zona i carabinieri sono risaliti all'autore dell'aggressione, denunciando il 24enne per lesioni gravissime e omissione di soccorso. Al momento sono sconosciuti i motivi. Il romeno è ancora ricoverato in prognosi riservata.
   

Cagliari: I più letti