Teatro Deledda, la pièce dietro le quinte

Sardegna
f0c6d66d981d33c272f8c4c771bce8f4

Prove aperte per il nuovo spettacolo di Aldo Sicurella

A teatro ma dietro le quinte, in quegli spazi off limits per il pubblico. Per assistere alla magia della creazione di una messa in scena e familiarizzare con i molteplici linguaggi teatrali. Il sipario del cartellone autunnale al Teatro Grazia Deledda di Paulilatino si è alzato con le prove aperte di "Sirenetta e il Principe gentile", nuova produzione della compagnia Teatro Instabile, rilettura in chiave contemporanea della celebre fiaba di Andersen.
    "Metafora della ricerca della conoscenza", spiega all'ANSA Aldo Sicurella, regista, autore e scenografo della pièce, 'anima' e direttore artistico del Teatro Instabile. E' lui che ha svelato a un pubblico di ogni età il "retroscena", attraverso l'analisi di tutte le fasi di costruzione del lavoro teatrale.
    Dalla scrittura del testo alla realizzazione del fondale marino, sino agli abiti di tritoni, sirene e stelle marine disegnati da Marco Nateri. "Per far sentire gli spettatori parte di questo acquario", commenta Sicurella.
    In 90 minuti, nell'ambito del laboratorio permanente "Along with Art", hanno avuto modo di vedere gli attori Lorenzo Caccamo, Marzia Nurchi e Antonio Giuseppe Salaris ripassare la parte, il lavoro del regista che dà le indicazioni e dell'intero cast artistico e tecnico, tra scenografia, costumi, luci, musica, trucco. "Tutti i segreti di un mondo affascinante - chiarisce il regista - Sparisce la quarta parete per abbattere le distanze, offrire degli strumenti utili e far sentire chi poi andrà a vedere lo spettacolo parte di quella realtà, con la sua dimensione magica e misteriosa".
    "Stiamo andando avanti a fatica - racconta Sicurella, da tempo alle prese con una crisi finanziaria che sta mettendo a rischio la sopravvivenza del teatro - ma sono ottimista sulla risoluzione dei problemi. A fine novembre - annuncia - sapremo quale sarà la nostra sorte, intanto non ci fermiamo e portiamo in scena questo nuovo spettacolo". Il debutto è previsto per il 7 novembre, con repliche l'8 e il 10. Poi partenza in tournée in Italia con 40 date fino a dicembre.

Cagliari: I più letti