Bufera sanità Oristano, indagato dg Assl

Sardegna
995fa0aaa0b296838306c3500f3b6568

Inchiesta sulle assunzioni pilotate di infermieri e ostetriche

Al già lungo elenco di indagati per le presunte assunzioni pilotate di infermieri, ostetriche e lavoratori interinali all'Ospedale San Martino di Oristano, si è aggiunto un nuovo nome, quello del direttore generale della Assl di Oristano Mariano Meloni. Come riporta il quotidiano L'Unione Sarda, l'avviso di garanzia emesso dalla Procura è stato notificato dalla Guardia di Finanza al manager della Assl ieri al suo rientro dalla cerimonia di inaugurazione delle nuove sale parto del Reparto di Ginecologia. Proprio quello al centro delle indagini che hanno fatto scattare ai primi di ottobre gli arresti domiciliari per il primario nonché ex sindaco di Macomer Antonio Succu, per l'ex consigliere regionale del Partito dei Sardi e primario del Reparto di Rianimazione Augusto Cherchi, per il caposala del blocco operatorio Salvatore Manai e per il responsabile delle professioni sanitarie Giovanni Piras.

Cagliari: I più letti