Incidenti corteo anarchici,provvedimenti

Sardegna
cagliari

Raffica misure cautelari per incidenti dello scorso febbraio

E' sassarese la persona indagata nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Torino sugli anarchici che lo scorso 9 febbraio, durante un corteo, misero a ferro e fuoco il capoluogo piemontese. Secondo quanto si è appreso, l'uomo è destinatario di un provvedimento di obbligo di dimora nella provincia del nord Sardegna: della notifica si sta occupando la Polizia. Alla manifestazione, organizzata in seguito allo sgombero dello storico centro sociale 'Asilo', parteciparono militanti anarchici proveniente da tutta Italia.

 


   

Cagliari: I più letti