Arrivano dal Mit 16mln per la ciclovia

Sardegna
cagliari

Progetto per 1.200 km pronto entro fine dicembre 2020

Arrivano 16 milioni di euro per la progettazione della ciclovia della Sardegna e per la realizzazione del primo lotto dell'opera. L'assessorato dei Lavori Pubblici ha ottenuto dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti l'inserimento di una parte consistente della rete ciclabile regionale (1.200 km) nel Sistema nazionale delle ciclovie, con l'assegnazione di 16.662.512,36 euro. Il finanziamento si aggiunge ai 15 milioni già stanziati, di cui 8 di fondi regionali e 7 di fondi Por.
    I 1.200 chilometri sui quali si dipana la ciclovia sono compresi nei 2.200 chilometri complessivi di rete ciclabile della Sardegna, sviluppata su 52 itinerari che interessano tutta l'Isola. "Raccolgo il testimone da chi mi ha preceduto con l'obiettivo di legittimare la mobilità ciclistica e le ciclovie come oggetto strategico delle politiche regionali - spiega l'assessore dei Lavori Pubblici Roberto Frongia - La Sardegna è stata la prima regione d'Italia ad essersi dotata di un Piano regionale della mobilità ciclistica coerente con la legge nazionale in materia".
    "Il finanziamento di oltre 16 milioni - aggiunge l'esponente della Giunta Solinas - consentirà alla Regione in collaborazione con Arst, in qualità di soggetto attuatore, di rispettare i tempi stabiliti, ovvero la presentazione del progetto di fattibilità tecnico-economico entro il 31 dicembre 2020". Tutto verrà poi sottoposto entro quella data al Mit per l'approvazione definitiva. L'assessorato è inoltre al lavoro per inserire la ciclovia sarda nei circuiti nazionale Bicitalia ed europeo Eurovelo.

Cagliari: I più letti