Goletta Verde sbarca in Sardegna

Sardegna
7748c6e369c92d89df4f14b86336615f

Monitoraggio del mare isolano sino al 30 luglio

Sarà la Sardegna la decima regione toccata dal tour della Goletta Verde di Legambiente, in viaggio dallo scorso 23 giugno lungo le coste italiane per monitorare la qualità delle acque, denunciare le illegalità ambientali, l'abusivismo edilizio, le trivellazioni di petrolio, il marine litter ma anche per informare e sensibilizzare i cittadini sull'importanza di salvaguardare il prezioso ecosistema e le sue bellezze. Dal 28 al 30 luglio la storica campagna ambientalista farà tappa a Cagliari.

Domenica alle 11 la spiaggia Poetto sarà lo scenario del trash mob "Usa e getta no grazie!", animazione in spiaggia sul tema dei rifiuti, organizzato da Legambiente con l'obiettivo di sensibilizzare i cittadini all'eliminazione dell'usa e getta. Alle 18, invece, si parlerà di migrazioni e accoglienza, nell'ambito della campagna nazionale #IoAccolgo. Lunedì 29, alle 18 al Molo Dogana in via Roma si tornerà a discutere di plastica con l'incontro pubblico "Dalle isole di plastica ad un'Isola senza plastica". Sarà inoltre presentato il libro "L'Atlante Mondiale della Zuppa di Plastica" (Edizioni Ambiente - Plastic Soup Foundation).

Calerà il sipario sulla tappa sarda della Goletta Verde martedì 30 luglio quando, alle 10, verranno presentati i risultati del monitoraggio scientifico svolto lungo le coste dell'isola.

Come ogni anno torna anche per l'edizione 2019 il servizio Sos Goletta con cui Legambiente assegna un compito a cittadini e turisti, chiedendo di segnalare situazioni anomale di inquinamento delle acque: tubi che scaricano direttamente in mare ma anche chiazze sospette. I tecnici del laboratorio mobile approfondiranno le denunce ricevute, per poi farle arrivare alle autorità competenti. Per inviare la propria segnalazione basta collegarsi a www.golettaverde.it. Il servizio SOS Goletta rientra nel progetto di Legambiente Volontari per Natura sulla citizen science ovvero il contributo dei cittadini alla conoscenza dei problemi ambientali e alla loro risoluzione.
   

Cagliari: I più letti