Vino: ritorna "Calici di Stelle"

Sardegna
ed163d1d2205b99cc8e554903467ee80

Dal 2 al 12 agosto rassegna dedicata allo sbarco sulla luna

Degustazioni di rossi e bianchi a cielo aperto, specialità gourmet, spettacoli, visite guidate e osservazione del cielo. Ritorna l'appuntamento con "Calici di stelle", occasione per gustare i gioielli dell'enologia, in un itinerario che attraversa dal 2 al 12 agosto diversi centri dell'Isola tra luoghi d'arte e siti di interesse turistico.
    Barumini, Usini, Sorso, Tempio Pausania, Badesi, Berchidda, Jerzu, Dorgali, Monti, Sennori, Terralba, sono alcune tappe della manifestazione organizzata dal Movimento Turismo del Vino, in collaborazione con l'Associazione nazionale Città del Vino.
    Un evento atteso da enoturisti e appassionati, quest'anno dedicato al 50/o anniversario dello sbarco sulla Luna.
    A Sorso il 2 agosto Calici di Stelle è dedicata alla promozione e valorizzazione dei prodotti tipici locali.
    Riflettori accesi a Barumini, a Casa Zapata, dove l'8 agosto dalle 20 fino a mezzanotte, nei giardini della residenza aragonese saranno protagoniste 12 cantine. Poi visite al polo museale Casa Zapata e all'area archeologica Su Nuraxi, sito Unesco.
    Il 9 appuntamento a Usini per visite e degustazioni guidate al "Parco del Lavatoio" e a Berchidda al Museo del Vino.
    Brindisi sul lungomare di Badesi il 10 agosto.
    La Notte di San Lorenzo è festa anche a Jerzu tra assaggi di cannonau, coccoi prenas e musica. Stessa data si brinda a Tempio Pausania con i vini della Gallura. A Monti è in programma "A cena con il vermentino".
    A Terralba Calici di Stelle è in Piazza Cattedrale. Vino, folklore e artisti di strada a Sennori. Dal cuore della Barbagia, brindisi dal Belvedere del Colle del Carmelo a Dorgali in una serata arricchita da canti tradizionali.

Cagliari: I più letti