Microcitemico,vino e solidarietà a Jerzu

Sardegna
cagliari

Progetto Fondazione Giulini in serata "Calici di stelle"

(ANSA) - CAGLIARI, 19 LUG - Gastronomia e vino per aiutare i piccoli pazienti del Microcitemico di Cagliari. È la ricetta del progetto "Musica e lettura, siamo parte della cura" della Fondazione Carlo Enrico Giulini. Nella serata di "Calici di Stelle", in programma a Jerzu il 10 agosto, acquistando il calice al costo di 20 euro si avrà l'opportunità non solo di immergersi in un percorso eno-gastronomico d'eccellenza, ma soprattutto di fornire un contributo solidale al progetto di musicoterapia e lettura, di supporto al percorso chemioterapico svolto nei reparti di Oncoematologia Pediatrica, Talassemia e Centro Trapianti.
    Lo Jerzu Wine Festival è in calendario a Jerzu dal 4 al 10 agosto (giornata nazionale di Calici di stelle nel circuito del Movimento Turismo del vino). Il progetto parte dall'importanza della musica e della psico-lettura come terapie complementari al percorso terapeutico a sostegno di patologie croniche pediatriche. Un metodo che favorisce la costruzione di un legame affettivo e rassicurante e che permette di creare una sintonia attraverso la musica e la lettura con il vissuto di quel particolare momento, dando voce alla libera espressione dei pensieri e degli stati d'animo del bambino.
    Il progetto si finanzia e si sostiene attraverso le donazioni delle famiglie, dei privati. E di iniziative come queste.
    "Un'iniziativa molto importante - ha rimarcato il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu - Mette assieme la città capoluogo della Sardegna con una parte rinomata del territorio isolano, quel è l'Ogliastra, e che offre la possibilità a tutti di contribuire a far bene".(ANSA).
   

Cagliari: I più letti