Nell'Isola 72 imprese dedicate alla bici

Sardegna
a9106e4bcf3206f0268f71e1ca7ee57c

Confartigianato, sempre più persone la usano per andare a lavoro

Sempre più bici artigiane sul mercato regionale, sempre più piste ciclabili in Sardegna e sempre più passione per il cicloturismo isolano. Ed è proprio la passione per le "due ruote" che negli ultimi 3 anni ha fatto crescere il numero di aziende sarde che producono, riparano e si prendono cura delle "due pedali". Sono, infatti, 72 le realtà sarde della bicicletta, 18 quelle artigiane, che danno lavoro a circa 200 addetti diretti. Una crescita netta rispetto alle 57 registrate nel 2016. E' questa la fotografia scattata dal dossier "Artibici 2019-Artigianato e filiera della bicicletta", indagine dell'Ufficio Studi di Confartigianato Sardegna, che ha rielaborato dati Istat e Infocamere tra il 2017 e 2018.

Un piccolo ma agguerrito esercito, quello che si occupa di ruote, manubri, telai e freni, che a livello nazionale mette in rete 3.081 imprese, cresciute del 2,6% in 5 anni, con 7.371 addetti, in cui dominano gli artigiani con 1.992 aziende e 3.582 addetti.  A livello territoriale sardo, 29 sono le imprese (6 quelle artigiane), che operano nella vecchia provincia di Sassari, 22 su Cagliari (7 le artigiane), 15 su Nuoro (2 le artigiane) e 6 a Oristano (3 le artigiane).

Secondo Antonio Matzutzi, presidente di Confartigianato Imprese Sardegna, "è necessario, infatti, programmare e incrementare gli investimenti in questo settore, per farlo crescere e creare economia buona e pulita. Significherebbe far crescere il turismo ma anche sostenere il settore delle costruzioni stradali, l'artigianato della produzione e riparazione di biciclette, oltre che il commercio - continua - ogni cicloturista spende 130euro al giorno rispetto ai 70 di uno che si reca al mare". "Benefici ne avrebbero anche le aziende che si occupano di infrastrutture viarie - sottolinea il Presidente - infatti per realizzare un chilometro di pista occorrono circa 200mila euro".

Inoltre la bicicletta sta diventando il mezzo di trasporto preferito per recarsi a scuola e al lavoro. In Sardegna la due ruote viene usata da 6 abitanti ogni 1.000. A favorire l'utilizzo della bici è anche l'aumento delle piste ciclabili e del bike sharing.
   

Cagliari: I più letti