Picchia moglie e figlia, arrestato

Sardegna
8847a197aefb1a91e0077819a9aae4ff

Finisce incubo per la famiglia, violenze duravano da anni

Una lunga sequenza di violenze fino all'epilogo: un uomo di 40 anni di Elmas è stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultimo pestaggio sulla moglie e la figlia minorenne. E' finito in manette per maltrattamenti, lesioni personali, porto di armi e resistenza a pubblico ufficiale.

Intorno alle 3 del mattino è arrivata al 112 la richiesta d'aiuto della donna: il marito, in preda all'alcol, l'aveva brutalmente picchiata, e con lei la figlia. Arrivati sul posto i militari dell'Arma hanno faticato a bloccare l'uomo: visibilmente agitato, si è avvicinato ai carabinieri brandendo un coltello, che però ha subito buttato a terra. Portato in caserma, ha poi tentato di aggredire i militari nel tentativo, vano, di fuggire. Dai successivi accertamenti, è emerso che il 40enne era solito aggredire e picchiare moglie e figlia, soprattutto quando abusava dell'alcool.
   

Cagliari: I più letti