La Quadriennale di Roma sbarca a Nuoro

Sardegna
3609dad61da5a6f30a9122a8b810fa25

Quindici artisti in una full immersion sino a venerdì 5

Al via la tappa nuorese del workshop promosso dalla Quadriennale di Roma - in partnership con Museo Man, Fondazione Sardegna, Film Commission e Isre - che porterà nel capoluogo barbaricino, sino a venerdì 5 luglio, un gruppo di 15 tra artisti e curatori italiani per un'attività formativa dedicata alla pittura. Nuoro ospiterà il workshop Q-Rated, programma formativo per artisti e curatori italiani tra i 23 e i 35 anni, promosso da Fondazione La Quadriennale di Roma che si avvale di tutor internazionali e del sostegno delle maggiori sedi museali italiane. L'obiettivo è la condivisione delle best practices della ricerca contemporanea delle arti visive e una mappatura dei talenti artistici che si presentano sulla scena nazionale.

La tappa nuorese arriva dopo quelle di Lecce, Torino e Milano e sarà coordinata da tre tutor internazionali: Enrico David, artista, Bart van der Heide, exhibition maker e storico dell'arte, e Marcello Fois, scrittore nuorese. La giuria è composta da Sarah Cosulich e Stefano Collicelli Cagol, rispettivamente direttore artistico e curatore de La Quadriennale di Roma. I 15 partecipanti sono: Andrea Barzaghi, Alessandro Carano, Gaia Di Lorenzo, Corinna Gosmaro, Diego Gualandris, Viola Leddi , Daniele Milvio, Valerio Nicolai, Francis Offman, Amedeo Fedele Polazzo, Gianmarco Porru, Marta Ravasi, Sofia Silva e le curatrici Carolina Gestri e Valentina Lacinio. Dopo la serata dedicata al Location Scouting dell'isola attraverso un itinerario nel paesaggio sardo con Marcello Fois, il 4 e 5 luglio all'Isre Enrico David rielaborerà nelle sue tele e temi differenti sul valore della pittura oggi. Il 4 luglio, gli organizzatori e i partecipanti del workshop saranno a Gavoi in occasione dell'inaugurazione del Festival Letterario L'Isola delle Storie. "Siamo emozionati dalla possibilità di ospitare la quinta tappa del progetto Q-Rated in Sardegna, ospiti di un museo autorevole e al tempo stesso dinamico come il Man di Nuoro", spiega Cosulich - Il Man ha fortemente voluto portare a Nuoro il progetto Q-Rated. Si tratta di un'occasione straordinaria di collaborazione territoriale e sviluppo per il futuro".
   

Cagliari: I più letti