Sequestrati 21mila ricci di mare

Sardegna
cagliari

Sanzioni per 21mila euro,a rischio concessioni pescatori multati

L'Ispettorato di Cagliari del Corpo forestale e di vigilanza ambientale ha sequestrato 21mila ricci di mare sotto misura e 35 vasetti di polpa. I controlli a tappeto a Cagliari e nell'hinterland nei diversi banchi di vendita stradali hanno riguardato le zone del lungomare del Poetto, viale Colombo e Quartu Sant'Elena, oltre che Is Mirrionis, Margine Rosso, Capoterra, Sarroch, Arbus, Villasimius e Muravera. Verifiche inoltre nei mercati civici cagliaritani di San Benedetto e di via Quirra e in mare.

Complessivamente sono state contestate quattro sanzioni amministrative ad altrettanti trasgressori (prevalentemente pescatori professionisti che saranno segnalati per la revoca della concessione) per complessivi 26.000 euro per avere prelevato 21.000 ricci sotto misura che, ancora vivi, sono stati sottoposti e sequestro e reimmessi in mare. Inoltre sono state elevate due sanzioni amministrative con il sequestro di 35 vasetti di polpa. In questo caso si tratta di 18 mila euro di multa per la conservazione, il confezionamento e la tracciabilità del prodotto.
   

Cagliari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24