Mandrolisai in registro paesaggi Italia

Sardegna
84113d9491ef778d599a9bbcfc6ba8cb

Assessore Erriu, caso unico in Sardegna

Il Mandrolisai è tra le 14 eccellenze italiane iscritte nel Registro nazionale dei Paesaggi rurali d'interesse storico. "Un caso unico in Sardegna, per questo il risultato ottenuto è di grande rilievo e prestigio", ha spiegato l'assessore agli Enti locali, Cristiano Erriu, illustrando il decreto del ministero delle Politiche agricole che prevede l'inserimento del Mandrolisai nella rosa dei 14. "La Regione ha dato il massimo sostegno all'iniziativa voluta fortemente dai Comuni di Atzara e Sorgono, con il contributo tecnico dell'Università di Sassari", ha sottolineato l'assessore.

Il sindaco di Sorgono, Giovanni Arru, ha fatto notare che "il Mandrolisai è l'unico territorio sardo il cui nome coincide con la Doc del vino, e questa è una ulteriore peculiarità. In generale - questo l'auspicio del primo cittadino - ci aspettiamo che le nostre imprese riescano a trarre un beneficio dalla valorizzazione di uno sforzo collettivo, per esempio attraverso un marchio distintivo nelle etichette delle nostre cantine, come è accaduto in altre Regioni". Per il sindaco di Atzara, Alessandro Corona, l'inserimento nel Registro nazionale "costituisce un enorme volano di crescita che ci aiuterà a combattere lo spopolamento".

Soffermandosi sulle ragioni del riconoscimento, Alessandro Dettori, del Dipartimento di Agraria dell'Università di Sassari, ha evidenziato come "nell'Ottocento la società pastorale nel centro della Sardegna aveva cancellato buona parte della società agricola. Nel Mandrolisai ciò non è avvenuto, e questo valore è stato riconosciuto dal ministero attraverso lo studio condotto dal nostro Ateneo".
   

Cagliari: I più letti