Scritte contro Salvini a Cagliari

Sardegna
cagliari

Al mercato civico distribuito un volantino anti leader Lega

A pochi giorni dall'arrivo in Sardegna di Matteo Salvini, atteso il 22 e il 23 novembre per un tour in vista delle regionali di febbraio, a Cagliari sono comparse numerose scritte offensive contro il minsitro dell'Interno. "Salvini vattene", "Salvini muori", "Salvini razzista": questo il tenore della frasi comparse sui muri lungo alcune strade cittadine. La presenza delle frasi è stata segnalata alla Polizia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Digos. Gli specialisti hanno avviato gli accertamenti per risalire agli autori. Si indaga sugli ambienti degli antagonisti che già in passato, prima e durante le visite in Sardegna di Salvini, avevano manifestato contro il vicepremier cercando di avvicinarsi ai luoghi in cui avvenivano gli incontri politici.
    Contemporaneamente, ma in questo caso la matrice sarebbe diversa, al mercato civico di San Benedetto sono stati distribuiti volantini contro la sua visita nell'isola. In alcuni passaggi del volantino si critica l'accordo siglato dal Partito Sardo d'Azione con la Lega.

Cagliari: I più letti