Ritrovato cercatore di funghi disperso

Sardegna
4038061b847a7a75ba6acc2a7ed9259f

Lo cercavano da due giorni, è affaticato ma sta bene

Ha girovagato per due giorni e due notti nei boschi di Is Cannoneris a Domus de Maria, allontanandosi anche di chilometri dal luogo in cui si era smarrito mentre cercava funghi: casualmente ha incontrato un suo 'collega' e grazie a lui è riuscito a mettersi in contatto con i soccorritori che da 48 ore lo stavano cercando.

Disavventura a lieto fine per Paolo Santoni, l'uomo di 76 anni di cui si erano perse le tracce. Le sue condizioni di salute sono buone. L'ultima segnalazione era arrivata martedì scorso grazie al suo cellulare, poi però la batteria si era scaricata rendendo impossibile l'individuazione. Dai ieri erano stati impiegati nelle ricerche anche i cani e i droni a supporto delle numerose squadre a terra (Vigili del fuoco, carabinieri, Corpo forestale, barracelli, soccorso alpino).

Il pensionato non è rimasto fermo in attesa dei soccorsi, ha invece camminato a lungo in direzione di Cagliari. Questa mattina ha incrociato un altro cercatore di funghi, ha raccontato chi era e sono stati subito chiamati i carabinieri. Sul posto sono arrivati i militari della Stazione di Domus de Maria. L'anziano è stato poi visitato dai medici del 118: è risultato affaticato, ma in buone condizioni. Per lui il sospirato ritorno a casa e l'abbraccio con i familiari.
   

Cagliari: I più letti