Casa: prezzi a Cagliari - 1,3%

Sardegna
d344951fdfd366e94856979834172ddb

Tecnocasa, si cercano più i trilocali sotto i 150 mila euro

 Nel primo semestre del 2018 a Cagliari i prezzi delle case vanno giù dell'1,3%. Il mercato, però, è abbastanza dinamico animato soprattutto dagli investitori che hanno deciso di puntare sul turismo. Molto apprezzata la zona della Marina, quartiere vivace e con vista sul porto. I locali da ristrutturare si attestano intorno ai 1.500 euro. Sono alcuni dei dati emersi dal report redatto dall'Ufficio studi di Tecnocasa. Mercato vivace anche a San Michele grazie alla riqualificazione dell'omonima piazza e alla sistemazione di aree verdi e piste ciclabili. Nelle zone di San Benedetto mercato, Fonsarda e San Carlo a muoversi sono soprattutto giovani coppie alla ricerca della prima casa investitori.

L'analisi della domanda registra una maggiore concentrazione delle richieste sul trilocale (47,2%): i potenziali clienti esprimono budget compresi tra 120 e 149.000 euro nel 60,7% dei casi. L'andamento dei canoni di locazione vede un lieve calo dello 0,3% sui bilocali e dello 0,1% sui trilocali. Aumenta il numero di compravendite a Cagliari nei primi sei mesi del 2018: in città sono state registrate 865 transazioni, in crescita del 14% rispetto all'anno precedente. Mentre la provincia chiude a quota 2.035, più 4,4%.

Nel secondo trimestre 2018 le famiglie sarde hanno ricevuto finanziamenti per l'acquisto dell'abitazione per 254,1 milioni: rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente si registra una variazione pari a +10%. Nel primo semestre 2018 sono stati erogati complessivamente 557,6 milioni, +23,3%, rispetto al primo semestre 2017. In provincia di Cagliari sono stati erogati 119,2 milioni, +5,8%. Nel primo semestre 2018 l'importo medio di un mutuo a Cagliari si è attestato a circa 119.700 euro. La durata media è pari a 25 anni, la tipologia più stipulata è quella del tasso fisso. L'età media di accesso al mutuo è di 44 anni.

Cagliari: I più letti