Volotea: base a Cagliari e 5 nuovi voli

Sardegna
a3175f7f5716a0368630d53908ed44e1

Collegamento diretto con Praga, Marsiglia e Strasburgo

Volotea sceglie Cagliari come quinta base in Italia e tredicesima in Europa. Dal prossimo anno la compagnia spagnola sistemerà all'aeroporto di Elmas due Airbus e lancerà cinque nuovi collegamenti: tre internazionali, Marsiglia, Praga e Strasburgo, due nazionali: Palermo e Pescara.

Salgono così a quindici le rotte disponibili, undici in esclusiva per un'offerta di 400mila biglietti in vendita. Con ricadute per l'occupazione nell'isola: con la base arriveranno circa sessanta nuovi posti di lavoro tra piloti e personale di bordo più indotto. Ci sarà anche un base manager per tutte le attività di coordinamento.

Sono stati i risultati a favorire la svolta: da gennaio a settembre oltre 200mila passeggeri hanno volato con Volotea, pari a un incremento del 60% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. "La Sardegna - ha spiegato Carlos Munoz, presidente e fondatore di Volotea - è una delle regioni più importanti nelle nostre strategie di sviluppo: garantiremo tutto l'anno una maggiore connettività tra il sud dell'isola, resto d'Italia e mete internazionali grazie a undici collegamenti esclusivi a tariffe convenienti".

Soddisfazione per i vertici di Sogaer, la società di gestione dell'aeroporto. "Volotea - ha detto il presidente Gabor Pinna - apre qui perché crede nelle grandi potenzialità del nostro territorio".

Per l'amministratore delegato Alberto Scanu, "la possibilità di avere il vettore in base a Cagliari determinerà un incremento dei collegamenti operati non solo nei mesi estivi, ma anche in quelli invernali, sia sul fronte nazionale che internazionale". Per Marsiglia prevista una frequenza a settimana da aprile e due in estate; Praga sarà collegata due volte alla settimana a partire da giugno, mentre per Strasburgo la frequenza sarà di una volta alla settimana da giugno.
   

Cagliari: I più letti