Forzato portone Prefettura a Cagliari

Sardegna
b4e36014423d391032f20780878fbfa8

Raid vandalico anche in cabina telefonica e lancio di pietre

 Ha danneggiato le porte degli uffici della Prefettura di Cagliari, poi si è accanito su una cabina telefonica e infine ha lanciato pietre contro le finestre dell'ospedale San Giovani di Dio. Protagonista della vicenda, avvenuta durante la notte, un uomo che la Polizia sta cercando di identificare.
    Poco dopo la mezzanotte al 113 è arrivata una telefonata che segnalava un individuo con uno zaino a tracolla che danneggiava le porte degli uffici della Prefettura, in viale Buoncammino.
    L'uomo ha tentato di sfondare la porta e danneggiato i vetri del gabbiotto all'interno, ma non è riuscito ad entrare. Poi è fuggito, lungo la strada ha trovato una cabina telefonica, danneggiandola.
    Poco dopo è arrivata un'altra segnalazione di una persona la cui descrizione combaciava con quella dell'individuo visto a Buoncammino, che lanciava pietre contro le finestre dell'ospedale San Giovanni di Dio. Sul posto sono arrivati gli agenti della squadra volante, ma l'uomo era già fuggito.
    La Polizia ha avviato le indagini per individuarlo, e un aiuto potrebbe arrivare dai filmati delle telecamere di viale Buoncammino.

Cagliari: I più letti