Centrodestra stringe su candidato

Sardegna
d44da3cc9a3decd48bd9db3e5fc7abdc

In pole nome Solinas (Lega-Psd'Az), direzione Fi in settimana

Al via il secondo vertice della coalizione di centrodestra in vista delle elezioni regionali di febbraio 2019. All'ordine del giorno la condivisione dei punti del programma e l'allargamento del perimetro della coalizione a Energie per l'Italia, Uds, Fortza Paris e Sardegna 20Venti. Al vertice presieduto dal coordinatore della coalizione, il Leghista Eugenio Zoffili, sono presenti anche Christian Solinas (Psd'Az Lega), Antonio De Martini (Lega), Dario Giagoni (Lega).

Per Forza Italia, il coordinatore regionale Ugo Cappellacci e il suo vice Ivan Piras. Per Fdi, il capogruppo Paolo Truzzu e il deputato Salvatore Sasso Deidda; per l'Udc è presente il leader Giorgio Oppi mentre per i Riformatori partecipano il presidente e il coordinatore Roberto Frongia e Pietrino Fois. Non è all'ordine del giorno ma inevitabilmente si discuterà anche del futuro candidato della coalizione. Come da accordi nazionali la prima scelta spetta alla Lega. In pole position c'è Christian Solinas. Come sottolineato da Matteo Salvini nei giorni scorsi, non si tratta dell'unico nome. E non solo per la Lega: Paolo Truzzu di Fratelli d'Italia è già sceso ufficialmente in campo mettendo a disposizione la sua candidatura, mentre il consigliere regionale di Forza Italia, Stefano Tunis ha già ottenuto vari endorsement attorno al suo nome e la 'benedizione' del coordinatore regionale di Forza Italia, Ugo Cappellacci.

Intanto, proprio Cappellacci fa sapere che in settimana sarà convocata la direzione regionale di Forza Italia per esaminare gli argomenti che verranno trattati nel tavolo della coalizione. "Come ribadito più volte - ha detto l'ex governatore -, Forza Italia ha ricchezza di proposta di nomi e ha molte opzioni. Allo stato ancora non esiste una decisione ufficiale del partito e in questo quadro la direzione regionale, convocata per la prossima settimana, potrà trovare una sintesi condivisa su un nome, o una rosa di nomi, da proporre alle altre forze della coalizione".
   

Cagliari: I più letti