Cgil, accordo turnazione a Philip Morris

Emilia Romagna
bologna

'Stabilizza contratti precari, migliori condizioni economiche'

(ANSA) - BOLOGNA, 26 AGO - Sottoscritto alla Philip Morris, un "importante accordo" sulla "turnazione 5x3" nello stabilimento di Crespellano, nel Bolognese, che prevede l'introduzione di un turno di notte su 5 giorni lavorativi. E' quanto rende noto la Filctem-Cgil bolognese secondo cui l'intesa contempla "la trasformazione/assunzione di 74 contratti a termine o interinali entro il 31 dicembre prossimo, l'assunzione con contratto a tempo determinato di 6 mesi di circa 130 addetti e un bonus pari a 60 euro per ogni straordinario prestato nei sabato produttivi nei soli turni della mattina o del pomeriggio, oltre alle maggiorazioni".
    Il sindacato, si legge in una nota della stessa Filctem-Cgil "valuta positivamente un accordo che stabilizza i contratti precari e determina condizioni economiche migliori per i lavoratori, in attesa del rinnovo del contratto aziendale in scadenza al 31 dicembre".
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24