Autonomia, Bonaccini: Emilia-Romagna non si fa prendere in giro

Emilia Romagna
@ANSA
5490e962383153e3b0b09bb22ed277e6

'Non esiste una bozza di accordo condivisa con il governo'

"Il copione è sempre lo stesso: dichiarazioni roboanti alle quali non segue nulla. Ma una cosa deve essere chiara: l'Emilia-Romagna non si lascia né si lascerà prendere in giro". Lo ha detto Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, dopo il mancato arrivo in consiglio dei ministri del tema dell'autonomia regionale.

"Visto che si parla di 'testo base' - ha aggiunto - va chiarito e ribadito un dato di fatto incontrovertibile: non esiste una bozza di testo d'intesa sulla maggiore autonomia regionale che possa essere discussa e approvata in Consiglio dei ministri. Certamente non per l'Emilia-Romagna. Per essere tale, il testo dovrebbe essere concordato tra Regione Emilia-Romagna e Governo, mentre ad oggi confermo che non esiste alcuna ipotesi di accordo".

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.