Precipita dalla diga di Ridracoli, morto 20enne

Emilia Romagna
@ANSA
42b0b9237345784ae2aad08b7e713666

Durante un'escursione con tre amici. Aperta un'inchiesta sull'accaduto

Un giovane di 20 anni, originario dell'Aretino, è precipitato ieri pomeriggio, intorno alle 16.30, dal cornicione della diga di Ridracoli, nel Forlivese, perdendo la vita dopo un volo di oltre 100 metri terminato nella parte esterna dell'invaso, quella senza acqua. Il ragazzo si trovava a Ridracoli insieme a tre amici, coetanei, giunti sull'Appennino forlivese per una escursione.
    Secondo quanto riferito dai tre ai Carabinieri, il gruppetto di escursionisti stava camminando quando il 20enne si è allontanato, rimanendo indietro, per poi arrampicarsi sulle barriere di sicurezza della struttura, scavalcarle e precipitare nella parte esterna dell'invaso romagnolo. Sulla vicenda il Pm di Forlì ha aperto un'inchiesta. Oltre ai militari dell'Arma, che indagano su quanto accaduto, sono intervenuti gli uomini del Soccorso Alpino per recuperare il corpo del giovane. A dare l'allarme erano state alcune persone che avevano visto il corpo 20enne sull'asfalto, sotto il muro in cemento armato della diga.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.