Nuova ondata di maltempo, unità di crisi per la neve

Emilia Romagna
bologna

Unità di crisi Protezione Civile per nevicate al nord. Allerta arancione in Emilia Romagna per piogge e vento

Una perturbazione nord atlantica interessa l'Italia portando una nuova ondata di maltempo con nevicate soprattutto al nord, piogge e venti forti al centronord. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un'allerta meteo che prevede nevicate fino a quote di pianura su Valle d'Aosta, Piemonte, entroterra della Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto. 

Stamani Milano e molte altre città e paesi della Lombardia si sono svegliate sotto la neve. Dalle prime ore, infatti, come peraltro ampiamente previsto dal meteo, il capoluogo lombardo è sotto una nevicata, prima più abbondante, poi via via più incerta. Al momento nella metropoli non si segnalano disagi particolari. La neve per ora si è limitata a imbiancare le auto posteggiate, i giardini e le aiuole. Il 118 raccomanda di prestare prudenza mentre si cammina e la Polizia Locale ricorda di mantenere le distanze dalla auto che precedono per via delle allungate distanze di frenata per via dell'asfalto viscido.

Previste inoltre piogge, localmente anche molto intense e accompagnate da grandinate e forti raffiche di vento, prima su Liguria centro-orientale, Toscana e Lazio, e successivamente su Veneto centro-meridionale, Friuli Venezia Giulia e alla Campania.

Dalla mattinata, infine, sono attesi venti forti e di burrasca su Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche e Lazio. 

Ieri neve in Emilia-Romagna, in Toscana nell'alto Lazio. Nevicate anche a Firenze e sulle colline intorno alla città. 

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.