Covid: due positivi trovati fuori casa in Puglia, denunciati

Puglia
dd0a15bd411ab4e45f1356e64cf84ba1

Violano la quarantena 59enne a Mola di Bari e 67enne a Foggia

(ANSA) - BARI, 22 GEN - Un operatore ecologico 59enne di Mola di Bari è stato denunciato per violazione della quarantena obbligatoria in quanto, positivo al Covid, è stato trovato fuori casa durante un controllo. L'uomo, con precedenti penali, è stato fermato da una pattuglia dei Carabinieri a bordo della sua auto in violazione della quarantena, limitandosi a dire, come giustificazione, di "esser uscito per una passeggiata".
    La Guardia di Finanza di Foggia ha poi denunciato a piede libero un foggiano di 67 anni sorpreso in auto all'uscita di un supermercato nonostante fosse positivo al Covid e sottoposto a quarantena nella propria abitazione. Il 67enne ora rischia l'arresto fino a 18 mesi e una sanzione fino a 5mila euro. La denuncia è per non aver osservato "un ordine legalmente dato per impedire l'invasione o la diffusione di una malattia infettiva dell'uomo". (ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.