Ecstasy da Olanda a Bari in bottiglie

Puglia
bari

Operazione sotto copertura polizia Bari con quella tedesca

(ANSA) - BARI, 23 NOV - Una operazione sotto copertura della Squadra Mobile di Bari, in collaborazione con la polizia tedesca, ha consentito di scoprire un traffico internazionale di ecstasy proveniente dall'Olanda, con lo stupefacente nascosto, in formato liquido, in bottiglie di birra. Sono stati così arrestati il 54enne Angelo Chieffo e il 35enne Angelo Schiavone (ai domiciliari) e il pregiudicato 38enne Luca Di Candia (in carcere). Le 4 bottiglie di birra sequestrate contenevano 707.455 milligrammi di sostanza liquida con principio attivo di MDMA, equivalenti a 4.716 dosi per un valore di circa 150mila euro. L'inchiesta, coordinata dalla pm della Dda di Bari Simona Filoni, è partita da una segnalazione di metà ottobre dal servizio di cooperazione internazionale di polizia sulla presenza alla dogana di Dresda di un pacco con bottiglie di birra piene di ecstasy liquido destinato al barese Chieffo. A quel punto è scattata l'operazione sotto copertura: le bottiglie sono state sostituite e il viaggio monitorato fino alla consegna.
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24