Fosson, non si può abbandonare e lasciare le responsabilità

Valle D'Aosta
@ANSA
78c1c9f19eaa7752cd9509f2da95677a

'Mi preoccupa vuoto amministrativo'

"Non si tratta di destra o sinistra, mi preoccupa il vuoto amministrativo in un periodo così grave come questo: si tratta di dare stabilità amministrativa ai valdostani. Fino a quando non ci sarà un'alternativa non si può abbandonare e lasciare le responsabilità che ci siamo assunti a dicembre e che crediamo sia giusto portare avanti". E' quanto dichiara il presidente della Regione Antonio Fosson, commentando l'abbandono di Claudio Restano della maggioranza. "Ci affidiamo per ora alle responsabilità del Consiglio regionale", spiega.

 "Prima di tutto vi è il dispiacere per la rottura con Claudio Restano: la politica non è solo conti e numeri, ma anche rapporti umani. Dopo un percorso insieme, condiviso, la sua scelta non può che rattristarmi", aggiunge Fosson. "Sono preoccupato - prosegue - per il fatto che Restano abbia staccato la spina mettendo in crisi una maggioranza che aveva fatto nascere anche lui".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.