Turismo: Marche in campo per nuova stagione con ct Mancini

Marche
321d77ec0c482ac14c23a882cc3afbae

"sfida come Nazionale". Acquaroli, rilancio immagine all'estero

(ANSA) - ANCONA, 15 APR - "Pronti per una nuova stagione", con il ct della Nazionale di calcio Roberto Mancini in campo con le sue Marche. E' lo slogan della campagna promozionale 2021 della Regione, con il testimonial d'eccezione, originario di Jesi (Ancona). Mancini ha terminato di girare i primi spot in location tra le più suggestive, da nord a sud della regione, in vista dell'imminente stagione turistica. Dunque il testimone, come 'volto' delle Marche, passa dal campione di ciclismo Vincenzo Nibali a Mancini sotto il segno dei campioni nello sport. "Ringrazio la Regione per avermi scelto come testimonial.
    Insieme faremo grandi cose", ha detto il ct in una conferenza stampa: "È un grande onore come quando sono stato scelto come ct della nazionale".
    Accanto a lui, il presidente della Regione Francesco Acquaroli, il presidente della Camera di Commercio Marche Gino Sabatini e il direttore artistico Gianluca Ignazi 'autore' con il suo staff degli spot tra cui il regista Aldo Ricci. "Noi marchigiani siamo veramente molto felici che abbia accettato questa sfida di rilancio dell'immagine del nostro territorio. - ha detto Acquaroli - Un territorio bellissimo che a volta ancora ci stupisce, regala emozioni straordinarie ma che non è sempre conosciuto"; "La sua testimonianza può restituirci un'immagine all'estero e una consapevolezza in casa". "In un momento così difficile dobbiamo puntare su bellezza e capacità della nostra terra; valorizzare il patrimonio culturale e turistico per far riscoprire a tanti una regione straordinaria e ricca che ha molto da offrire per attrattività e accoglienza".
    Mancini ha paragonato la sfida a quella della Nazionale che in due anni ha riportato ai vertici: "Le Marche, come tutta l'Italia, sta attraversando un momento difficile, però credo che abbiamo grandi qualità, siamo allenati perché i marchigiani sono dei grandi lavoratori. Insieme usciremo da questa situazione: le Marche sono talmente belle da attrarre tutte le persone che vorranno venire". Le Marche, ha rimarcato Sabatini, "scenderanno in campo insieme al capitano Mancini per portare avanti, il più possibile, la visibilità della regione su tutti i terreni di gioco dove il mister sarà protagonista con la sua Nazionale".
    (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24